I rapporti di lavoro con i Centri di Assistenza Agricola Vinto il Ricorso con AGEA

Importante vittoria a seguito di ricorso presentato dall’Avv. Antonio Mollo – Avvocato Diritto agrario

L’Avv. Antonio Mollo – Avvocato Diritto agrario – è il legale del Centro Autorizzato Nazionale Assistenzaavvocato esperto contratti Produttori Agricoli (Caa Canapa).

L’Avvocato Antonio Mollo, insieme all’Avv. Fabio Orefice, ha assistito il suddetto Cliente in una fondamentale disputa nei confronti di AGEA.

Quest’ultima è l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura.

La suddetta disputa ha condotto a un ricorso a tutela del Caa Canapa, che ha sortito l’effetto sperato.

Si precisa che Antonio Mollo è un esperto Avvocato Diritto agrario, con esperienza decennale in materia.

La questione sollevata col ricorso

Il ricorso presentato dall’Avv. Mollo e dall’Avv. Orefice ha inteso tutelare il diritto del Caa Canapa di avvalersi liberamente di liberi professionisti.

In questo modo sono stati, di riflesso, tutelati i diritti dei professionisti che operano per il Centro Autorizzato Nazionale Assistenza Produttori Agricoli.

La controversia

L’esigenza di tutela è sorta a seguito della convenzione tra Agea e i Centri di Assistenza Agricola per gli anni 2020 e 2021.

La convenzione serve ai Caa per poter svolgere la funzione di richiesta dei contributi agricoli a favore dei propri iscritti.

Agea ha preteso di inserire, nella convenzione suddetta, delle particolari restrizioni.

In particolare, è stato previsto da Agea, per i Caa, l’obbligo di avvalersi di soli operatori dipendenti, con esclusione dei liberi professionisti.

Il giudizio

Considerata la restrizione riguardante i diritti dei Caa e dei professionisti il Caa Canapa si è rivolto all’Avv. Antonio Mollo, Avvocato Diritto agrario.

L’avv. Antonio Mollo ha così ritenuto che il miglior modo per tutelare il Cliente fosse il ricorso al Tar.

Oggetto del ricorso è stata una delibera del direttore di Agea.

Si tratta della delibera con cui è stata approvata proprio la Convenzione Agea-Caa per gli anni 2020 e 2021.

Il ricorso si è interessato quindi della Convenzione, con cui si è prevista la menzionata restrizione in danno dei liberi professionisti.

La vittoria

Il Caa Canapa ha vinto in giudizio nei confronti di Agea.

Il 10 giugno 2021, il Tar Lazio ha emesso la sentenza (477/2021) con cui ha accolto il ricorso presentato dall’Avv. Antonio Mollo e dall’Avv. Fabio Orefice.

L’Avv. Antonio Mollo – Avvocato Diritto agrario – ha così ottenuto un importante successo.

La sezione seconda-ter del Tar ha dato ragione ai professionisti che, a migliaia, operano nel settore in discorso.

Il principio seguito dal Tar

Agea sosteneva la superiorità delle organizzazioni dotate di un certo numero di lavoratori dipendenti rispetto a quelle basate sulla collaborazione di professionisti.

La pretesa superiorità era fondata su ragioni di tutela degli utenti.

Il Tar ha smentito questa tesi, riprendendo quanto sostenuto nel ricorso.

Seguendo il ricorso, il Collegio giudicante ha fatto uno specifico rilievo relativo alle specifiche professionalità operanti presso i Caa.

Si è evidenziato come l’ordinamento richieda per i collaboratori liberi professionisti dei requisiti più stringenti rispetto a quelli riguardanti i dipendenti.

A maggior ragione, dunque, i liberi professionisti sono titolati ad operare per i Caa.

La stampa ha colto l’importanza di questa vittoria
Avvocato Diritto agrario Roma
Avvocato Diritto agrario

Nei giornali e negli altri mezzi di divulgazione delle informazioni è stata prontamente data visibilità alla vittoria ottenuta.

Il Tempo ha dato adeguato risalto alla notizia, con l’articolo che si può leggere cliccando qui.

Anche Libero quotidiano ha pubblicato un articolo su questa importante vittoria in ambito di Diritto agrario.

La rilevanza della vittoria è stata colta anche da Yahoo notizie.

Anche le testate giornalistiche locali hanno attribuito la dovuta importanza alla vittoria conseguita.

L’Avv. Antonio Mollo – Avvocato Diritto agrario – si è congratulato con i propri Clienti per la vittoria conseguita.

Esperienza dello Studio Legale in Diritto agrario

Lo Studio Legale si occupa tradizionalmente del Diritto agrario.

Si offre assistenza stragiudiziale e giudiziale in ambito di Diritto agrario.

L’Avv. Antonio Mollo – Avvocato Diritto agrario – ha maturato una esperienza decennale in questo settore.

Per contattarlo o per contattare lo Studio Legale si possono utilizzare i recapiti disponibili sulla Pagina Contatti.

A tal fine, si può anche inviare una email a studio@professionistilegali.it

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *